Addominoplastica Bologna

L’intervento di addominoplastica a Bologna è finalizzato sia alla ricostruzione del piano del muscolo che all’adattamento del mantello epidermico.

In seguito all’operazione rimangono cicatrici di dimensioni relativamente piccole, alcune all’altezza dell’ombelico. Con l’addominoplastica si eliminano anche le smagliature dei settori inferiori dell’addome: è consigliata sia per interventi femminili che maschili. La mini addominoplastica consiste in un intervento mirato ad un’area più circoscritta rispetto all’intervento estetico di addominoplastica.

Nella miniaddominoplastica uomo, cute e tessuti sottostanti sono “scollati” solo tra l’incisione soprapubica, più corta, e l’ombelico, senza trasporre quest’ultimo. Il prezzo dell’addominoplastica viene comunicato in sede della prima visita ed è influenzato soprattutto dal tipo di operazione che sarà effettuata.

L’intervento, in alcuni casi può essere mutuabile e convenzionato. Perché ciò avvenga dev’essere funzionale, quindi deve modificare la funzione e la funzionalità dell’organo che prima invece erano compromesse prima dell’intervento.


Interventi che ti possono interessare:

Altre Ricerche che potrebbero interessarti

Privacy

Compilando ed inviando il modulo di contatto, si accetta quanto segue (in conformità con il D.Lgs. n.196/2003 sulla privacy). I dati anagrafici forniti saranno utilizzati, esclusivamente per elaborazioni interne o per l'invio da parte del titolare di comunicazioni ed offerte. Essi non verranno comunicati o diffusi a terzi. L'interessato gode dei diritti di cui all' art. 7 D.Lgs. n.196/2003. Per esercitare tali diritti l'interessato dovrà rivolgere richiesta inviando una email all'indirizzo di posta elettronica info@istitutoesteticoitaliano.it

Diritti Immagini

Le foto contenute in questo sito sono di proprietà esclusiva di
ISTITUTO ESTETICO ITALIANO.

Con Decreto legislativo 30 giugno 2003 n. 196 (c.d. Codice della privacy) tutti i diritti sono stati ceduti a Istituto Estetico Italiano. E' pertanto vietata la riproduzione, permanente o temporanea, l'adattamento, la comunicazione al pubblico, la diffusione, la distribuzione al pubblico senza il preventivo ed espresso consenso del titolare dei diritti d'autore sulle medesime immagini fotografiche