4^ puntata – La Medicina Estetica Intelligente


I trattamenti di medicina estetica intelligente sono diventati sempre più richiesti. Secondo recenti indagini, le parti del corpo di cui le persone sono meno soddisfatte perché non riescono a nascondere la loro età, sono la bocca e gli occhi. Si calcola che, oggi, solo in Italia sono almeno un milione gli uomini e le donne che ricorrono al ritocchino, ovvero piccole iniezioni per eliminare i segni del tempo e ridonare freschezza e tonicità alla pelle.

Abbandonate le labbra a canotto e gli zigomi sproporzionati, la chirurgia estetica viene definita intelligente, per dire che c’è ma non si vede. In cosa consiste la medicina estetica intelligente? Il dott. Valerio Badiali speiga che, mentre venti anni fa, gli interventi erano estremamente invasivi e si cercava di curare ogni aspetto dell’inestetismo del volto tramite la chirurgia, con risultati artefatti, oggi con la medicina estetica intelligente si effettuano trattamenti specifici che danno risultati naturali. La tecnologia ha regalato tante novità e trattamenti nuovi, che agendo sulla superficie cutanea aiutano a correggere i difetti in modo naturale.

L’altro aspetto importante è la prevenzione. La medicina estetica intelligente contribuisce a rallentare i segni dell’invecchiamento cutaneo e dei tessuti, con piani terapeutici specifici, che permettono di rendere più gradevole il volto della persona.

Medicina estetica intelligente vuol dire anche usare prodotti di una certa qualità e validi. Relativamente ai filler riempitivi, oggi si impiegano prevalentemente prodotti a base di acido ialuronico, sicuri e certificati e che si assorbono senza lasciare residui. L’uso di questi trattamenti a lunga durata permettono di dare idratazione profonda ai tessuti, sostenerli nel tempo e quindi aiutarli a invecchiare più lentamente.

Profili del Dott.Valerio Badiali:

Sito Web

Linkedin

Facebook

Twitter

Altre Ricerche che potrebbero interessarti

Privacy

Compilando ed inviando il modulo di contatto, si accetta quanto segue (in conformità con il D.Lgs. n.196/2003 sulla privacy). I dati anagrafici forniti saranno utilizzati, esclusivamente per elaborazioni interne o per l'invio da parte del titolare di comunicazioni ed offerte. Essi non verranno comunicati o diffusi a terzi. L'interessato gode dei diritti di cui all' art. 7 D.Lgs. n.196/2003. Per esercitare tali diritti l'interessato dovrà rivolgere richiesta inviando una email all'indirizzo di posta elettronica info@istitutoesteticoitaliano.it

Diritti Immagini

Le foto contenute in questo sito sono di proprietà esclusiva di
ISTITUTO ESTETICO ITALIANO.

Con Decreto legislativo 30 giugno 2003 n. 196 (c.d. Codice della privacy) tutti i diritti sono stati ceduti a Istituto Estetico Italiano. E' pertanto vietata la riproduzione, permanente o temporanea, l'adattamento, la comunicazione al pubblico, la diffusione, la distribuzione al pubblico senza il preventivo ed espresso consenso del titolare dei diritti d'autore sulle medesime immagini fotografiche