Capelli

Riavere i capelli migliora la vita?

IEI – Istituto Estetico Italiano® da oggi propone ai pazienti una nuova branca, dedicata in maniera specifica alla tricologia.
La bellezza dei capelli, per le donne come per gli uomini, è infatti fondamentale per l’autostima e per la qualità dei rapporti sociali. Come vedremo, può essere messa a repentaglio da diverse cause, riguardanti l’attività ormonale, ma anche lo stress.

Quando si affrontano problemi come la calvizie – la cui forma più comune è l’alopecia androgenetica – può risultare molto difficile vivere serenamente la quotidianità e sentirsi a proprio agio sul lavoro e nel privato. Oggi, per fortuna, è possibile risolvere la situazione con trattamenti mirati.
Tutto inizia dalla prima visita, durante la quale viene studiato il singolo caso, per capire con quale approccio terapeutico procedere. Le alternative sono le seguenti:

  • Cicli di trattamenti a base di iniezioni di biorivitalizzanti
  • Autotrapianto capelli con tecnica F.U.E. (Follicular Unit Extraction)
  • Entrambe le soluzioni

Interventi di Capelli

Trapianto Capelli

Trattamento Capelli

Prima e Dopo Gallerie
Configuratore prezzi

Altre Ricerche che potrebbero interessarti

Privacy

Compilando ed inviando il modulo di contatto, si accetta quanto segue (in conformità con il D.Lgs. n.196/2003 sulla privacy). I dati anagrafici forniti saranno utilizzati, esclusivamente per elaborazioni interne o per l'invio da parte del titolare di comunicazioni ed offerte. Essi non verranno comunicati o diffusi a terzi. L'interessato gode dei diritti di cui all' art. 7 D.Lgs. n.196/2003. Per esercitare tali diritti l'interessato dovrà rivolgere richiesta inviando una email all'indirizzo di posta elettronica info@istitutoesteticoitaliano.it

Diritti Immagini

Le foto contenute in questo sito sono di proprietà esclusiva di
ISTITUTO ESTETICO ITALIANO.

Con Decreto legislativo 30 giugno 2003 n. 196 (c.d. Codice della privacy) tutti i diritti sono stati ceduti a Istituto Estetico Italiano. E' pertanto vietata la riproduzione, permanente o temporanea, l'adattamento, la comunicazione al pubblico, la diffusione, la distribuzione al pubblico senza il preventivo ed espresso consenso del titolare dei diritti d'autore sulle medesime immagini fotografiche