x

Gluteoplastica mini invasiva sottomuscolare, la risposta per chi cerca un meraviglioso effetto naturale

29 Apr 2021

Gli interventi di chirurgia estetica al Lato B sono cresciuti tantissimo numericamente negli ultimi anni. Dive come Kim Kardashian e Jennifer Lopez hanno contribuito notevolmente al loro successo!

Quando si parla del loro fondoschiena, però, è impossibile non chiamare in causa quello che per molte donne è un vero e proprio cruccio, ossia l’effetto decisamente poco naturale.

Chi vuole evitare la situazione appena descritta, può fare riferimento alla gluteoplastica mini invasiva sottomuscolare. Questo intervento, tra i più effettuati dal nostro Dottor Valerio Badiali come ben sanno le nostre amiche pazienti e chi ci segue sul blog e sui social, non è solo rapidissimo, ma anche garanzia di un esito affine a quello che si può ottenere in palestra con lo squat.

Molto spesso, le donne che valutano la possibilità di effettuarlo hanno diversi timori. Tra questi rientra il pensiero che la protesi possa risultare visibile una volta tornate al sociale.

Non c’è da preoccuparsi in merito; l’impianto, infatti, viene posizionato al di sotto del muscolo grande gluteo ed è completamente coperto da esso. Il risultato, come già ricordato, è piacevolmente naturale sotto tutti i punti di vista.

Il quadro appena descritto è legato al fatto che lo spazio sotto al muscolo grande gluteo è molto contenuto. La tecnica, nata nel 1984 ma affermatasi molto più tardi per via della grande popolarità degli approcci che permettono invece di ottenere il classico lato B alla brasiliana, ha anche il vantaggio di consentire un rapido ritorno all’attività fisica.

Come ricordato dal nostro Dottor Badiali nel corso di una diretta social risalente al mese di febbraio, il workout – ovviamente con esercizi consigliati da un professionista – è caldamente consigliato per stabilizzare l’impianto.

Non c’è che dire: la gluteoplastica mini invasiva sottomuscolare è davvero la risposta a chi vuole volumizzare il lato B ma non cerca un effetto troppo vistoso e, soprattutto, punta a ‘dimenticarsi’ della presenza della protesi quando è in costume o indossa un pantalone aderente.

Vuoi sapere qualcosa di più su questo intervento e scoprire se hai le indicazioni? Contatta le nostre segreterie e fissa oggi la visita conoscitiva gratuita con il Dottor Badiali!

Commenti
Contattaci
per prenotare
la tua prima
visita gratuita


Iscriviti alla nostra
newsletter

Scopri in anteprima tutte le novità e le promozioni del mondo IEI

Partecipa alla
community
Seguici sui nostri canali social e entra a far parte del mondo IEI