Rinofiller

  • Anestesia nessuna
  • Tipo ricovero nessuno
  • Esposizione al sole 1 settimana
  • Recupero attività sportive 5 giorni

Il rinofiller è una delle più recenti applicazioni dei filler in medicina estetica. Si tratta di una tecnica che permette di migliorare in maniera effettiva e rapida il profilo del naso, correggendo ed eliminando alcuni difetti, senza ricorrere ad interventi chirurgici. Il trattamento prevede l’uso di filler volumizzanti che riempiono le aree irregolari, alzano la radice del naso o sollevano appena la punta. In pratica è una vera e propria rinoplastica non chirurgica.

Trattamento di Rinofiller - foto pre e post a 8 mesi

Trattamento di Rinofiller – foto pre e post a 8 mesi

Rinofiller

Trattamento di Rinofiller – foto pre e post a 8 mesi

 

 

 

APPROFONDIMENTI RELATIVI ALLA Rinofiller

Cosa è il rinofiller?

Il rinofiller è una tecnica di medicina estetica completamente ambulatoriale che si basa sull’inserimento di impianti subdermici per correggere i difetti estetici del naso. Attraverso una serie di micro-iniezioni i filler vengono iniettati nel naso e i particolare in tre punti: alla radice del naso, per far scomparire la cosiddetta “gobba”, alla punta, per ottenere un naso all’insù, oppure sul dorso, nel caso si presenti il cosiddetto “naso a sella”, che ha spazi vuoti da riempire.

Il rinofiller utilizza materiali riassorbibili e gli effetti del trattamento durano dai 12 ai 16 mesi. I tempi di riassorbimento possono variare in base a numerosi fattori, innanzitutto le caratteristiche del prodotto usato. Per mantenere gli effetti del rinofiller è consigliabile sottoporsi al trattamento una volta l’anno.

Ho le indicazioni giuste per questo trattamento?

Il rinofiller è un trattamento indicato per risolvere esclusivamente problemi estetici del profilo nasale femminile. Non è indicato per le donne che hanno problemi funzionali del naso, per i quali l’unica soluzione resta l’intervento chirurgico.

Il rinofiller è particolarmente indicato per:

  • eliminare la cosiddetta “gobba” nasale
  • ottenere un naso all’insù
  • correggere il “naso a sella”, che presenta schiacciamenti o vuoti da riempire, anche lasciati da un precedente intervento di rinoplastica chirurgica riuscito male.

Come per tutti i trattamenti di medicina estetica per ottenere i risultati sperati è necessario rivplgersi a professioniti, che sappiano valutare attentamente la situazione della paziente e applicare il rinofiller in tutta sicurezza.

I filler utilizzati sono biocompatibili e riassorbibili e gli effetti delle microiniezioni sono temporanei.

Quanti tipi di rinofiller esistono?

I filler sono materiali biocompatibili e riassorbibili utilizzati in medicina estetica per correggere rughe e segni del tempo e per ridare tono ed elasticità al volto. Per questo sono uno dei trattamenti estetici più richiesti dalle donne che vogliono mantenere un aspetto giovane e luminoso.

Sono diversi i tipi di filler utilizzati in medicina estetica. Tra questi il più conosciuto è l’Acido Ialuronico, uno dei componenti fondamentali dei tessuti connettivi, che conferisce alla pelle le proprietà di resistenza e mantenimento della forma. Poiché è presente naturalmente nei tessuti umani questa sostanza è anallergica e non immunogena, e pertanto sempre ben tollerata dall’organismo umano. La sua proprietà è quella di richiamare acqua al tessuti restituendo pienezza, tonicità e idratazione alla pelle, in ambito estetico cancella le rughe.

Con il rinofiller l’Acido Ialuronico viene iniettato per correggere inestetismi ed irregolarità del profilo nasale. Gli effetti del trattamento non sono permanenti e le iniezioni possono essere ripetute.

Il trattamento è doloroso?

Il trattamento di rinofiller viene svolto in ambulatorio e non necessita il ricorso ad alcuna anestesia. E’ una procedura poco invasiva, che può durare dai 20 ai 30 minuti e generealmente non comporta dolore. Le microiniezioni sono infatti ben tollerate da tutte le pazienti, anche se la soglia del dolore è soggettiva e alcune persone possono essere più sensibili di altre.

Per questo in alcuni casi è possibile l’applicazione di una pomata anestetica o di ghiaccio nella mezz’ora precedente all’applicazione del trattamento, per rendere più semplice l’esecuzione del Rinofiller.

Quali potrebbero essere gli effetti indesiderati?

Gli effetti collaterali che possono essere associati alle micro-iniezioni del Rinofiller sono in linea con quelli comunemente riscontrabili con gli altri trattamenti di medicina estetica effettuati con i filler.

Dopo il Rinofiller si può presentare un gonfiore lieve in prossimità della sede dell’infiltrazione o, più raramente, qualche piccolo livido, esattamente come accade dopo le infiltrazioni per eliminare le rughe. La punta del naso è in genere la zona più sensibile, perché è li che la tensione cutanea è più marcata. Per questo l’iniezione va fatta con estrema attenzione e delicatezza.

L’effetto del trattamento è subito visibile ed ha una durata che oscilla tra i 12 e i 18 mesi. Il trattamento può essere ripetuto nel tempo, per assicurare un effetto più duraturo.

Cosa devo fare post trattamento?

Gli effetti del Rinofiller sono visibili immediatamente e il trattamento non richiede alcuna convalescenza. La paziente può quindi far ritorno tranquillamente alla propria vita di tutti i giorni. Nelle ore successive al trattamento bisogna evitare l’uso di occhiali sulle aree trattate, l’esposizione al sole e lampade UVA, saune e docce troppo calde. E’ necessario inoltre aspettare almeno una settimana per esporsi al sole o alle lampade solari e per riprendere l’attività sportiva.

Eventuale arrossamenti, gonfiori ed ematomi post-trattamento, che sono piuttosto rari e comunque sempre di lieve entità, possono essere controllati dall’applicazione di ghiaccio, che il paziente può fare a casa.

Il rischio di complicanze gravi è molto basso: è la comparsa di noduli cutanei visibili, sono da attribuirsi ad una tecnica applicata scorrettamente e possono comunque essere corretti. Per evitare d incorrere in complicazioni si ricorda che è sempre necessario rivolgersi ad un professionista.

Altre Ricerche che potrebbero interessarti

Privacy

Compilando ed inviando il modulo di contatto, si accetta quanto segue (in conformità con il D.Lgs. n.196/2003 sulla privacy). I dati anagrafici forniti saranno utilizzati, esclusivamente per elaborazioni interne o per l'invio da parte del titolare di comunicazioni ed offerte. Essi non verranno comunicati o diffusi a terzi. L'interessato gode dei diritti di cui all' art. 7 D.Lgs. n.196/2003. Per esercitare tali diritti l'interessato dovrà rivolgere richiesta inviando una email all'indirizzo di posta elettronica info@istitutoesteticoitaliano.it

Diritti Immagini

Le foto contenute in questo sito sono di proprietà esclusiva di
ISTITUTO ESTETICO ITALIANO.

Con Decreto legislativo 30 giugno 2003 n. 196 (c.d. Codice della privacy) tutti i diritti sono stati ceduti a Istituto Estetico Italiano. E' pertanto vietata la riproduzione, permanente o temporanea, l'adattamento, la comunicazione al pubblico, la diffusione, la distribuzione al pubblico senza il preventivo ed espresso consenso del titolare dei diritti d'autore sulle medesime immagini fotografiche