Prenota visita
Prenota visita

Bioristrutturazione

Medicina Estetica

Che cosa è

La medicina estetica consente di trattare gli effetti di un severo invecchiamento della pelle di viso e collo, ricorrendo ad una formula di acido ialuronico e polinucleotidi per ristrutturare i tessuti e reidratarli.

L’atrofia del derma si manifesta con una pelle particolarmente secca, danneggiata e svuotata. In questi casi è obbligatorio agire sui piani profondi e con le sostanze adeguate per consentire al derma di rigenerarsi e riprendere a produrre epidermide di buona qualità, idratato e lucente.

Da un lato, l’acido ialuronico consente di ripristinare volumi, reidratare profondamente e di rimettere in funzione i normali meccanismi di crescita e turnover della pelle. Dall’altro, i polinucleotidi agiscono, a livello del nucleo cellulare, direttamente nella sintesi delle catene di DNA e di RNA. Ciò permette un più rapido ripristino della matrice cellulare ed extracellulare.

Requisiti

I candidati ideali per questo trattamento presentano le seguenti problematiche:

  • Invecchiamento cutaneo severo
  • Pelle molto secca e disidratata, ipotrofica e molto rugosa
  • Edemi post chirurgici, acne, cellulite, smagliature
  • Poca elasticità cutanea
  • Stress cutaneo dovuto all’esposizione solare, ad una notevole quantità di peso o al fumo
  • Non è presente un limite di età per sottoporsi all’intervento, anche se solitamente si suggerisce di effettuare il primo dopo i quarant’anni

Come funziona

Questa tecnica ambulatoriale consiste nell’effettuare piccole iniezioni con aghi sottilissimi, o con una cannula a livello di derma superficiale, in zone localizzate del viso, del collo e del decolleté, con tecnica “lineare” o a piccoli pomfi. La sensazione dolorosa è minima o nulla: non si necessita infatti di anestesia durante il trattamento.

Le sostanze normalmente iniettate sottopelle sono acido ialuronico non cross-linkato, fondamentale per l’effetto di idratazione della pelle, e polinucleotidi che compongono le strutture di base dei nuclei cellulari di DNA e RNA.

L’intervento è di rapida esecuzione e non lascia, generalmente, tracce visibili. Gli eventuali arrossamenti sono di lieve entità e di breve durata e possono comunque essere coperti con il make-up.

Ogni tipologia di bioristrutturazione ha un’efficacia migliore se prima si effettua una preparazione della cute tramite trattamento di peeling.

Tipo di ricovero:
Nessuno
Ritorno alla vita sociale:
immediato
Anestesia:
Nessuna
Ritorno all’attività fisica:
Dopo 2 giorni
Esposizione al sole:
Dopo 3 giorni

Indicazioni
post-trattamento

L’effetto finale della bioristrutturazione non è riscontrabile dopo un solo trattamento di “attacco”, ma necessita dell’applicazione di un protocollo ben organizzato. Questo consiste in 4 trattamenti da effettuare nell’arco di 60 giorni e da ripetere dopo 6 mesi. Tuttavia, l’aspetto risulta visibilmente migliorato già dopo due sedute e il risultato finale è comunque di lunga durata.

Dato che la bioristrutturazione è in grado di mantenere o ringiovanire l’aspetto giovanile della pelle, la durata degli effetti post trattamento variano per diversi motivi:

  • Da prodotto a prodotto
  • In base alle zone trattate
  • Dal grado di invecchiamento della pelle (una pelle stressata dal sole o dalle lampade UV necessiterà di un trattamento intensivo)
  • Da persona a persona

Costi
trattamento

I trattamenti di Bioristrutturazione, come per tutte le procedure realizzate presso i centri di IEI, sono sempre preceduti da un primo consulto gratuito con il medico chirurgo estetico. Dopodiché verrà elaborato un piano terapeutico personalizzato sulla base delle esigenze di ogni paziente.

BIORISTRUTTURAZIONE
A partire da:

100
Prezzo indicativo soggetto a eventuali variazioni in base al caso specifico.
Scopri il potere
della trasformazione!
Esplora Prima e Dopo

Prenota la tua visita

Il tuo percorso di bellezza inizia qui!

Potrebbero interessarti

magnifiercrosschevron-down