Prenota visita
Prenota visita

I 60 di Madonna fra trasgressione, trasformismo e ispirazioni fashion


8 Agosto, 2018

Il prossimo 16 agosto Madonna, al secolo Veronica Ciccone, spegnerà 60 candeline. Indiscussa regina del pop, è riuscita a mantenere un posto d'onore anche come icona fashion.

La celebre cantante e attrice, è infatti una trend setter senza rivali. Non si contano davvero le mode che ha lanciato dagli anni '80 ad oggi. Giusto per citare qualche esempio, ricordiamo l'hair style tomboyish degli esordi, il crocefisso al collo, i capelli fermati da fiocchi e fasce del video di Into the Groove.

Come non parlare poi del biondo platino e del pixie cut di Papa Don't Preach, omaggiati oggi da un'altra super pop star come Katy Perry? Si potrebbe andare avanti ancora tantissimo, dato che la carriera di Madonna abbraccia più di tre decenni che ci hanno letteralmente travolti con innovazioni tecnologiche, trend fashion, vicende sociali e politiche che hanno cambiato per sempre il mondo.

Prossima a un giro di boa molto importante, Madonna si è reinventata ulteriormente. Da qualche tempo a questa parte, infatti, vive a Lisbona per stare vicino a David Banda, 12enne adottato in Malawi e aspirante stella del calcio portoghese.

Attivista femminista e in prima linea contro l'ageism, la signora Ciccone è stata anche criticata per l'eccessivo ricorso alla medicina estetica che, a detta di alcuni fan, le avrebbe stravolto i lineamenti.

Di certo c'è che, quando si chiamano in causa le sue scelte estetiche, fa quasi tutto discutere e non potrebbe essere altrimenti!
Parliamo infatti di una personalità innovativa, irriverente, sempre pronta a mettere la faccia nelle cause in cui crede e ad usare la sua immagine come veicolo per messaggi che hanno cambiato e continuano a cambiare la società.

Potrebbero interessarti

Vedi tutti gli articoli
Iscriviti alla
Newsletter

Scopri segreti di bellezza, tendenze e offerte esclusive.

magnifiercrosschevron-down