Approfondimenti

Eventuali complicazioni prevenzione rinoplastica

Quali sono le complicanze che possono subentrare in post-intervento di rinoplastica? Le complicanze talvolta osservate in seguito allintervento di Rinoplastica consistono sopratutto in perdite di sangue, ematomi a livello delle palpebre, raramente piccole infezioni e talvolta alcuni problemi di origine psicologica.

  • Il problema delle infezioni è raro. Riguardano le cicatrici che si formano all’interno delle narici post intervento: le complicanze di queste adesioni (sinechie), sono in grado di ostacolare il flusso d’ aria. Potranno essere prevenute grazie alla terapia antibiotica o anche tramite l’uso di anticongestionati nasali. Le sinechie richiedono comunque un intervento chirurgico di revisione.
  • Le perdite di sangue sono abbastanza normali, ma sarà importante evitare farmaci anti infiammatori (esempio: aspirina) per 7 giorni prima dell’intervento, smettere di fumare, sempre da almeno 7 giorni prima e per 15 giorni dopo l’intervento. Inoltre evitate di effettuare sforzi eccessivi, come i piegamenti in avanti del busto.
  • La formazione di ematomi, al di sotto degli occhi, può determinare, in pazienti di pelle particolarmente chiara e delicata, la formazione di occhiaie scure che possono persistere per diversi mesi e richiedere l’ applicazione di make-up correttivo. Cercate di evitare di esporvi al sole fino alla loro totale scomparsa.
  • Infine è possibile una fase di leggera e transitoria depressione: è normale, durante i primi giorni successivi all’intervento di rinoplastica. Sappiate che sarete oggetto di discussione delle persone che vi conoscono da prima dell’intervento: potrebbero anche dirvi che vi preferivano pre rinoplastica.

In alcuni casi, soprattutto se le aspettative non erano del tutto realistiche, la depressione post operatoria può aggravarsi e divenire seria.

Altre Ricerche che potrebbero interessarti

Privacy

Compilando ed inviando il modulo di contatto, si accetta quanto segue (in conformità con il D.Lgs. n.196/2003 sulla privacy). I dati anagrafici forniti saranno utilizzati, esclusivamente per elaborazioni interne o per l'invio da parte del titolare di comunicazioni ed offerte. Essi non verranno comunicati o diffusi a terzi. L'interessato gode dei diritti di cui all' art. 7 D.Lgs. n.196/2003. Per esercitare tali diritti l'interessato dovrà rivolgere richiesta inviando una email all'indirizzo di posta elettronica info@istitutoesteticoitaliano.it

Diritti Immagini

Le foto contenute in questo sito sono di proprietà esclusiva di
ISTITUTO ESTETICO ITALIANO.

Con Decreto legislativo 30 giugno 2003 n. 196 (c.d. Codice della privacy) tutti i diritti sono stati ceduti a Istituto Estetico Italiano. E' pertanto vietata la riproduzione, permanente o temporanea, l'adattamento, la comunicazione al pubblico, la diffusione, la distribuzione al pubblico senza il preventivo ed espresso consenso del titolare dei diritti d'autore sulle medesime immagini fotografiche