Prenota visita
Prenota visita

Alla scoperta dei benefici del Pilates, la scelta giusta per allenare corpo e mente


31 Maggio, 2022

L'estate è alle porte e con lei sta arrivando anche il momento giusto per iniziare a prendersi più cura di sé. Esistono tante strade per perseguire quest'obiettivo e una di queste prevede il fatto di iniziare a praticare Pilates. Questa disciplina, che ha conquistato da anni vip del calibro di Madonna e Sharon Stone, si contraddistingue per un approccio finalizzato al controllo della postura e all'ottimizzazione della regolazione del baricentro.

Quando si parla dei benefici del Pilates, è innanzitutto necessario citare la possibilità di sviluppare una maggior consapevolezza della propria corporeità. Conosciuta con il nome di Contrology agli inizi della sua storia, questa metodologia si contraddistingue per un basso impatto sul fisico. Con esercizi come il leg circles - che si eseguono partendo dalla posizione supina, alzando una gamba verso il soffitto e disegnando con il piede dei piccoli cerchi in aria - e il side kick, aiuta a migliorare la qualità del microcircolo.

Tra gli altri aspetti positivi che è possibile apprezzare rientra il miglioramento della forza e della stabilità a livello del coreA dimostrare il beneficio appena menzionato ci hanno pensato diverse testimonianze scientifiche. Tra queste è possibile citare uno studio pubblicato nell'ottobre 2020 e condotto da un team di ricercatori attivo presso il Patil College of Physiotherapy di Pimpri (India).

Gli esperti in questione hanno concretizzato uno studio randomizzato controllato coinvolgendo un campione di 52 donne nel periodo del post parto. Assegnate in maniera casuale a due gruppi - quello sperimentale incentrato sull'allenamento a base di Pilates - hanno mostrato, nel caso appena citato, punteggi maggiori per quanto riguarda la resistenza della zona del core.

Grazie alla maggior consapevolezza delle potenzialità del proprio corpo, al respiro e alla concentrazione, il Pilates è un toccasana anche per la mente. Come dimostrano i risultati di questo studio iraniano che ha analizzato gli effetti di un programma di otto settimane su un gruppo di donne sedentarie, può rivelarsi un'ottima scelta ai fini della riduzione del cortisolo.

Quando si parla dei benefici del Pilates, è necessario citare anche un altro effetto importantissimo e scientificamente comprovato: il contributo alla riduzione dell'intensità del dolore in caso di dismenorrea primaria. 

Non c'è che dire: dietro a una disciplina che tutti conosciamo come una strada per migliorare la postura - messa oggettivamente a dura prova dallo smart working in questi anni - si nasconde un percorso a dir poco sorprendente che sì, si può vivere anche tra le mura di casa, sempre con la raccomandazione di farsi seguire da un insegnante esperto anche online.

Siamo a tua disposizione!

Contattaci per informazioni o per prenotare la tua prima visita gratuita

Potrebbero interessarti

Vedi tutti gli articoli
Iscriviti alla
Newsletter

Scopri segreti di bellezza, tendenze e offerte esclusive.

    magnifiercrosschevron-down