Prenota visita
Prenota visita

Giallo, rosso o verde? Quando il buonumore passa dal colore dei cibi


27 Ottobre, 2016

limone

Mangiare sano non significa solo concentrarsi sui principi nutritivi, ma anche sedersi a tavola con gioia.

Quest'ultimo effetto ha uno stretto rapporto con il colore dei cibi che si mettono nel piatto. A ricordarcelo ci pensa un recente studio britannico promosso dell'azienda The Happy Egg Co, che ha monitorato le reazioni emotive di circa mille persone davanti ad alimenti di diversi colori.

I risultati? Una vittoria netta dei cibi di colore giallo, che incentiverebbero il nostro corpo a produrre serotonina, l'ormone della felicità.

Di alimenti gialli - ossia di un colore che richiama sensazioni di calore e gioia - ce ne sono davvero tanti e anche molto sani! Basta solo pensare alle banane, ottime fonti di potassio e soluzioni perfette per uno spuntino nutriente e utile contro i picchi glicemici. Come dimenticare il limone che, spremuto in un bicchiere di acqua calda il mattino a digiuno, è un portentoso elisir detox? Un cenno lo merita anche l'ananas, un altro frutto che aiuta tantissimo a sgonfiarsi in maniera naturale.

L'affermazione "Dimmi come mangi e ti dirò chi sei" è ancora più valida se si pensa a questa ricerca. Anzi, forse sarebbe meglio dire "Dimmi come mangi e ti dirò come stai sia fisicamente sia mentalmente"!

Non bisogna mai sottovalutare il valore del cibo per la salute e per la bellezza. Grazie ai trattamenti innovativi e personalizzati della medicina estetica intelligente possiamo affrontare gli anni che passano perseguendo un ringiovanimento naturale, ma c'è da dire che mangiare sano - scegliendo gli alimenti sulla base di principi nutrivi, gusto e colori - aiuta tantissimo al proposito!

 

Siamo a tua disposizione!

Contattaci per informazioni o per prenotare la tua prima visita gratuita

Potrebbero interessarti

Vedi tutti gli articoli
Iscriviti alla
Newsletter

Scopri segreti di bellezza, tendenze e offerte esclusive.

    magnifiercrosschevron-down