Prenota visita
Prenota visita

Insalata mista, sfiziosa alleata beauty: gli ingredienti che non devono mancare


27 Aprile, 2023

Alzi la mano chi, in primavera o in estate, non ha mai portato in tavola una bella insalata mista. Si tratta di un piatto unico veloce, sfizioso che, se preparato facendo attenzione agli ingredienti giusti, può diventare un prezioso elisir di benessere e bellezza. Alla base di tutto, infatti, c'è una delle verdure più ricche in assoluto d'acqua.

Non dimentichiamo mai che, nella quantità d'acqua ideale da bere ogni giorno - in questo articolo ti spieghiamo come calcolarla - è compreso anche l'apporto idrico derivante dai cibi che portiamo in tavola. La tipologia di insalata più ricca d'acqua è la lattuga. Nei casi in cui si ha la necessità di incrementare l'assunzione di minerali come il ferro, ci si può orientare verso la scarola (avendo sempre cura di abbinare una fonte di vitamina C in quanto, essendo presente ferro non eme, il suo assorbimento da parte dell'organismo è ridotto).

Entrando nel vivo degli ingredienti, ricordiamo che, se possibile, è il caso di includere solo una tipologia di carboidrato. Se si punta sulle patate, per esempio, eventuali cereali integrali andranno messi da parte.

Un'altra dritta per trasformare l'insalata mista in una vera alleata di bellezza prevede il fatto di aggiungere i semi oleosi. Tra i più gustosi rientrano i semi di zucca. I loro benefici sono numerosi. Uno dei più importanti riguarda la presenza di triptofano, amminoacido precursore della serotonina. Questo neurotrasmettitore, come ben si sa, è fondamentale non solo per il tono dell'umore, ma anche per la qualità del sonno.

Se si dorme male, come abbiamo già avuto modo di ricordare aumenta la sintesi di cortisolo, l'ormone dello stress. Il risultato è una pelle fastidiosamente opaca e poco compatta (l'eccesso di cortisolo, infatti, impatta sull'efficienza dei fibroblasti, le cellule che hanno il compito di sintetizzare il collagene).

Si potrebbe andare avanti ancora molto a parlare dei benefici dei semi che si possono aggiungere all'insalata mista! Come non citare, per esempio, quelli di finocchio? In questo caso, abbiamo a che fare con una fantastica soluzione naturale per combattere il gonfiore. Nel caso dei semi di girasole, invece, è doveroso il riferimento alla vitamina E, nota per la sua efficacia antiossidante.

Concludiamo con un cenno alle proteine, ricordando che, per un boost di salute ed energia, si può puntare sulla quinoa, ma anche optare pepr un cucchiaio di salsa allo yogurt greco. 

Siamo a tua disposizione!

Contattaci per informazioni o per prenotare la tua prima visita gratuita

Potrebbero interessarti

Vedi tutti gli articoli
Iscriviti alla
Newsletter

Scopri segreti di bellezza, tendenze e offerte esclusive.

    magnifiercrosschevron-down