x

Miss Italia 2017: dai sogni ambiziosi della vincitrice al coraggio di Gessica Notaro

11 Set 2017

Alice Rachele Arlanch, eletta ieri Miss Italia 2017, è una bellissima 22enne dagli occhi azzurri e dai sogni ambiziosi. La giovane, che arriva da un piccolissimo paese del Trentino, studia legge e, come ha rivelato nelle interviste post vittoria, vuole diventare avvocato per tutelare i diritti delle minoranze.

A quanto afferma, nella sua vita lo sport ha un posto importante, dal momento che è appassionata di calcio e ha praticato il nuoto per diversi anni, dedicandosi a un’attività fisica completa e ideale per tonificare i muscoli in maniera equilibrata.

La serata televisiva di ieri è stata dominata non solo dalla sua elezione, ma anche dal ritorno sul palco di Miss Italia di Gessica Notaro, la giovane sfregiata con l’acido dall’ex fidanzato lo scorso dieci gennaio. In gara con la fascia di Miss Romagna nel 2007, la Notaro, 27 anni, è stata accolta sul palco del concorso con un lungo applauso.

Rispondendo alle domande di Francesco Facchinetti, la ragazza ha raccontato la sua tragica esperienza, invitando a denunciare anche se per me non c’è stata tutela“. 

Grintosa e piena di speranze per il futuro, Gessica ha ritrovato l’amore accanto a un ragazzo cubano e, sempre dal palco di Jesolo, ha riservato altre parole speciali alle donne, ricordando che La prevenzione è molto importante. Non vanno sottovalutati i segnali di prepotenza, neanche le piccole grandi mancanze di rispetto.

Non c’è che dire: si tratta di un messaggio da non dimenticare, di un punto di partenza fonamentale per arrivare a sconfiggere, con impegno e coraggio, quell’assurda tragedia che è la violenza sulle donne!

 

Non perderti l'opportunità di fissare una visita gratuita!
Inserisci i tuoi dati e ti ricontatteremo per fissare con te il giorno e l'ora della visita gratuita
Contattaci
per prenotare
la tua prima
visita gratuita


Iscriviti alla nostra
newsletter

Scopri in anteprima tutte le novità e le promozioni del mondo IEI

Partecipa alla
community
Seguici sui nostri canali social e entra a far parte del mondo IEI