Prenota visita
Prenota visita

Attrici rifatte: chi sono le insospettabili?


14 Novembre, 2014

wynonaLe attrici di Hollywood e non solo non hanno problemi a rivelare di aver fatto un giro dal chirurgo estetico. C'è chi però rappresenta un'eccezione, e sceglie la chirurgia estetica, senza dirlo pubblicamente, oppure optando per trattamenti davvero soft, che non stravolgono in alcun modo la naturale fisionomia del volto.

Qualche esempio? Possiamo cominciare dalla storia del cinema, citando il naso rifatto di Marylin Monroe (sono stati tantissimi i dibattiti relativi alla scelta della chirurgia estetica da parte della bionda più famosa di Hollywood). Un altro riferimento interessante a tal proposito possono essere le labbra di Jennifer Garner, che sono state sicuramente ritoccate, ma non in maniera eccessiva.

Altre attrici insospettabili che hanno scelto la chirurgia estetica? Nell'elenco c'è anche Kate Hudson, che ha scelto d'intervenire per conferire una forma più armoniosa al suo naso, opzione abbracciata anche da Winona Ryder. A fronte di una Julia Roberts che sceglie d'invecchiare dicendo un 'no' categorico alla chirurgia estetica, sono chiaramente tanti i nomi delle attrici che decidono invece di dire 'sì'. Purtroppo l'immaginario del cinema è tra i primi a restituire esempi poco felici quando si parla di rispetto dei lineamenti principali del volto, e non è mai bello stupirsi quando non ci si trova davanti a un fenomeno da baraccone.

Dovrebbe essere sempre come nei casi che abbiamo riportato: un intervento estetico che migliora la situazione e che può essere mascherato dalle caratteristiche somatiche stesse del paziente. In queste situazioni si può parlare di chirurgia estetica ben eseguita.

 

Siamo a tua disposizione!

Contattaci per informazioni o per prenotare la tua prima visita gratuita

Potrebbero interessarti

Vedi tutti gli articoli
Iscriviti alla
Newsletter

Scopri segreti di bellezza, tendenze e offerte esclusive.

    magnifiercrosschevron-down