menu
Logo-IEIPrenota visita
menu
Logo-IEIPrenota visita

Autunno: i nuovi trattamenti per un viso perfetto


12 Ottobre, 2015

medicoestetico_rughe_fillerInverno, stai arrivando, ma non ci fai paura. Eppure il nostro corpo risentirà inevitabilmente del freddo, dell'inquinamento e della poca luce. L'idratazione dovrà essere uno dei nostri alleati per prevenire gli inconvenienti dei prossimi mesi come la secchezza cutanea. Come saprete, tutti gli organismi viventi cambiano in relazione ai ritmi della natura e così anche la nostra pelle reagisce alle trasformazioni climatiche e atmosferiche. Le temperature rigide andranno ad incidere soprattutto sui nostri vasi sanguigni rallentando la circolazione e facendo arrivare meno ossigeno alla nostra cute, le polveri sottili poi, intaccheranno lo strato protettivo naturale che riveste la pelle.

Cosa fare per difendere il nostro viso in particolare?

"E' necessario prevenire disidratazione e inquinamento con cosmetici ricchi di antiossidanti supportati da trattamenti di medicina estetica specifici, poiché le creme sono certamente un aiuto, ma non riescono a penetrare in profondità e quindi ad agire direttamente nel punto di maggior necessità." Spiega il dr Urbano Urbani, Specialista in Chirurgia Maxillo-Facciale e coordinatore di medicina estetica di IEI-Istituto Estetico Italiano -  "In questo periodo dell'anno un trattamento di biorivitalizzazione è particolarmente consigliato. Può migliorare molto le condizioni della pelle grazie all'azione dell'acido ialuronico, che consente di ripristinare volumi, di reidratare profondamente, di rimettere in funzione i normali meccanismi di crescita e turnover della pelle, di riattivare il metabolismo e la funzionalità dermica, andando a contrastare l’effetto di degradazione del collagene. La reidratazione consente quindi di ridurre il processo d’invecchiamento." La medicina estetica offre la possibilità di trattare molti inestetismi andando ad agire direttamente sulla causa e continua il Dr Urbani: "Iniettando acido ialuronico libero, è possibile infatti biorivitalizzare i tessuti. C'è da dire però che con una seduta di biorivitalizzazione i risultati, anche se poi sono duraturi, non si mostrano nell’immediato, ma dopo un protocollo specifico di almeno 3 sedute. Oggi, chi volesse un risultato istantaneo, può sottoporsi al trattamento JUVÉDERM VOLIFT with Lidocaine, un nuovo prodotto che si aggiunge alla linea di filler dermici a base di acido ialuronico JUVÉDERM di Allergan. Questo nuovo filler è ideato per risolvere le depressioni cutanee profonde e per il rimodellamento dei contorni e la restaurazione dei volumi del viso." Ma qual'è la novità?  "Il Volift garantisce un risultato delicato e duraturo, fino a 15 mesi ed è studiato per utilizzare una concentrazione inferiore di acido ialuronico, con un risultato più naturale all'aspetto e al tatto, minor gonfiore e minore reazione edematosa della parte trattata."

Siamo a tua disposizione!

Contattaci per informazioni o per prenotare la tua prima visita gratuita

Potrebbero interessarti

Vedi tutti gli articoli
newsletter
Iscriviti alla
Newsletter

Scopri segreti di bellezza, tendenze e offerte esclusive.

    magnifiercrosschevron-down