menu
Logo-IEIPrenota visita
menu
Logo-IEIPrenota visita

Calorie: conoscerle (per imparare davvero a perdere peso)


1 Agosto, 2019

Durante l’estate è normalissimo pensare di più alla forma fisica e fare progetti per l’anno in procinto di iniziare (perché parliamoci chiaro, il vero anno comincia il 1° settembre). Per concretizzarli al meglio, è fondamentale conoscere come funziona il corpo, così da sfruttare le scelte di vita a favore dei propri obiettivi.

Essenziale a tal proposito è informarsi sulle calorie e, per esempio, essere consapevoli che non sono tutte uguali. Pochi, per esempio, sanno che se un alimento è stato sottoposto a processi di elaborazione o scomposto rispetto alle proprie caratteristiche naturali, il nostro corpo tende ad accumulare più calorie. Per fare un esempio chiaro, citiamo la frutta e i frullati. Nel primo caso, l’organismo assorbe meno calorie a seguito dell’assunzione.

Da non dimenticare è anche il fatto che, quando si assumono cibi estremamente elaborati e ricchi di zuccheri, non solo si immagazzinano più calorie, ma il corpo sperimenta anche un incremento dei livelli di insulina. Questo comporta, come ben si sa, una crescita delle scorte di grasso. Si potrebbe andare avanti ancora tanto con i consigli da considerare quando si parla di calorie. Uno dei più importanti riguarda il fatto di leggere le etichette e di considerare le cosiddette “calorie vuote”. Quando le si nomina, si chiamano in causa quei cibi che, pur essendo caratterizzati da un alto apporto energetico, non hanno un livello nutritivo adeguato essendo privi di proteine, vitamine e acidi grassi. Tra i cibi ricchi di calorie vuote è possibile includere i succhi di frutta con zuccheri aggiunti - anche quelli con molta polpa - e gli alimenti preparati con farine raffinate. Degni di attenzione a tal proposito sono anche gli aperitivi alcolici e i super alcolici.

Ricordando i consigli appena citati e l’importanza di muoversi costantemente, è possibile tornare in città al massimo della forma. Se poi i risultati non dovessero essere soddisfacenti, si può sempre ricorrere alla medicina estetica intelligente che, con trattamenti non invasivi come i manipoli non chirurgici di BodyTite, permette di intervenire sui piccoli accumuli adiposi e sulle lassità cutanee.

Se vuoi sapere qualcosa di più su questi trattamenti, contatta il nostro staff per fissare una visita conoscitiva gratuita.

Siamo a tua disposizione!

Contattaci per informazioni o per prenotare la tua prima visita gratuita

Potrebbero interessarti

Vedi tutti gli articoli
newsletter
Iscriviti alla
Newsletter

Scopri segreti di bellezza, tendenze e offerte esclusive.

    magnifiercrosschevron-down