Prenota visita
Prenota visita

Che forma ha il tuo seno?


3 Giugno, 2016

senointerno

Quando si sceglie un reggiseno o si decide di ricorrere alla mastoplastica additiva bisogna avere le idee chiare sulla forma del proprio seno.

A quali parametri si può fare riferimento? Thirdlove, brand di intimo statunitense, ha cercato di dare una risposta a questa domanda per aiutare le clienti a scegliere la biancheria migliore. Il risultato è una classificazione che, al di là dello shopping, è davvero interessante.

Partiamo a scoprirla parlando del seno a campana, la forma tipica delle taglie più grandi, caratterizzata da una base più stretta rispetto al resto del seno.

Il seno est-ovest, invece, è quello con i capezzoli che puntano in direzioni opposte. La terza forma della classificazione proposta da Thirdlove è il seno distante, contraddistinto da uno spazio importante tra la base e i singoli seni.

Troviamo poi l'opposto del seno a campana, ossia la forma snella di chi ha una taglia piccola. Sempre di dimensioni contenute ma sorretto da una struttura muscolare forte è il seno atletico, tipico appunto di chi pratica sport con costanza.

Molto simile alla forma a campana è invece il seno a goccia, che ha una base maggiormente proporzionata alla taglia. Come non parlare poi del seno tondo e del seno ptosico, il primo perfettamente circolare e il secondo rilassato (in questo caso può essere congeniale la scelta di una mastopessi)?

E il vostro di seno com'è? Chiarire questo punto, come abbiamo già ricordato, è importante soprattutto se si vuole ricorrere ad un intervento di mastoplastica additiva, che dovrebbe sempre rispettare le proporzioni e le forme del corpo della paziente, per un risultato finale il più possibile naturale e armonioso.

 

Siamo a tua disposizione!

Contattaci per informazioni o per prenotare la tua prima visita gratuita

Potrebbero interessarti

Vedi tutti gli articoli
Iscriviti alla
Newsletter

Scopri segreti di bellezza, tendenze e offerte esclusive.

    magnifiercrosschevron-down