menu
Logo-IEIPrenota visita
menu
Logo-IEIPrenota visita

Dieta detox in inverno: gli alimenti da portare in tavola


3 Novembre, 2020

Prepararsi alla stagione invernale, il periodo più freddo dell'anno, è importantissimo. Il nostro corpo cambia tanto nei mesi in questione, andando incontro a cali di serotonina e a una maggior sensibilità intestinale.

Per evitare conseguenze fastidiose sulla salute e sulla forma fisica è utile concentrarsi sull'alimentazione, cercando di adottare un approccio capace di favorire l'eliminazione delle tossine esogene che accumuliamo a causa di quello che mangiamo, ma anche per via dello stress e dell'inquinamento. L'inverno ci offre numerose opportunità in merito.

Prima di entrare nel vivo dei consigli in merito, facciamo presente - non sono mai troppe le volte in cui si ricorda la sua importanza - il ruolo centrale dell'idratazione. Una dritta molto utile prevede il fatto di bere acqua e limone al mattino a stomaco vuoto.

Entrando nel vivo dei consigli alimentari veri e propri, un doveroso cenno deve essere dedicato al crescione. Erba super versatile in cucina, è ricca di flavonoidi, aiuta e aiuta a depurare il fegato. Può essere scelta per golosi panini, ma anche utilizzata per preparare smoothies.

In inverno - e nelle settimane che lo precedono - si può mettere in atto un approccio alimentare detox anche grazie alle zuppe. Tra gli ingredienti migliori per prepararle troviamo le lenticchie, alleate dell'efficienza intestinale grazie alle fibre, alle quali si può associare lo zenzero, toccasana per la mucosa gastrica.

Un'ottima zuppa detox light è invece quella preparata con il sedano e i finocchi, verdure ricche d'acqua alle quali è possibile aggiungere l'antiossidante pomodoro. Rimanendo sempre nel campo delle fibre, veri e propri spazzini del colon, un doveroso cenno deve essere dedicato alla zucca, ortaggio che può essere reso protagonista della cucina spaziando dai centrifugati fino ai risotti.

Concludiamo ricordando l'importanza di non trascurare l'apporto di vitamina D, che può essere assunto attraverso fonti come le uova e le sardine.

Siamo a tua disposizione!

Contattaci per informazioni o per prenotare la tua prima visita gratuita

Potrebbero interessarti

Vedi tutti gli articoli
newsletter
Iscriviti alla
Newsletter

Scopri segreti di bellezza, tendenze e offerte esclusive.

    magnifiercrosschevron-down