menu
Logo-IEIPrenota visita
menu
Logo-IEIPrenota visita

Idratazione, istruzioni per l'uso: cosa, quanto e quando bere


29 Luglio, 2019

Soprattutto nei mesi estivi, di idratazione si parla tantissimo, a volte in maniera non sufficientemente consapevole delle linee guida per il benessere del corpo. A tal proposito, è fondamentale ricordare che i 2 litri quotidiani raccomandati dai medici sono una stima generale. La quantità d’acqua da assumere ogni giorno è infatti legata al peso, al sesso, all’età e al livello di attività fisica della singola persona.

Un altro trucco per idratarsi in maniera consapevole prevede il fatto di scegliere l’acqua da assumere. Sì, hai capito benissimo: le acque non sono tutte uguali. Quelle caratterizzate da un buon contenuto di bicarbonato sono per esempio ottime per favorire la digestione. Quelle contraddistinte dalla presenza di solfati, sono invece ideali per l’efficienza dell’intestino e, di conseguenza, per il mantenimento del peso forma. Si potrebbe andare avanti ancora tanto, ricordando anche le acque iodate, eccellenti alleate della funzionalità tiroidea (anche in questo caso, si parla di benefici per il peso).

Idratarsi in maniera efficace vuol dire anche capire quando arriva il momento giusto per bere. Per farlo, non bisogna per forza aspettare la sensazione di sete, anzi. Questo vale soprattutto nei momenti dedicati all’esercizio fisico. Un altro aspetto molto importante riguarda il fatto di prediligere l’acqua ai succhi e alle bibite gassate, alternative gustose ma non sempre alleate della forma fisica per via degli zuccheri che contengono.

Idratandosi con attenzione è quindi possibile fare qualcosa di buono per la linea e per il benessere fisico in generale, ma anche per la bellezza. Un viso naturalmente idratato è il sogno di tutte! L’età, lo stress e il cado estivo possono però mettere a forte repentaglio l’idratazione del volto. Per fortuna esiste la medicina estetica che, con trattamenti come la bioristrutturazione, procedura che prevede l’inoculazione di acido ialuronico addizionato a polinucleotidi.

Grazie a questo trattamento di medicina estetica del viso, è possibile ripristinare l’idratazione ottimale dei tessuti, ristrutturandoli in profondità, il tutto con un effetto rispettoso dei lineamenti e dell’unicità del viso. Vuoi saperne di più e scoprire se hai le indicazioni? Contatta il nostro staff e prenota subito una visita conoscitiva gratuita con un medico IEI!

Siamo a tua disposizione!

Contattaci per informazioni o per prenotare la tua prima visita gratuita

Potrebbero interessarti

Vedi tutti gli articoli
newsletter
Iscriviti alla
Newsletter

Scopri segreti di bellezza, tendenze e offerte esclusive.

    magnifiercrosschevron-down