x

Cellule Staminali

Bellezza autentica e naturale, grazie alla chirurgia estetica delle cellule staminali.

IEI-Istituto Estetico Italiano® è orgoglioso di essere uno tra i primi 100 centri di chirurgia plastica e medicina estetica al mondo che offre il trattamento delle cellule staminali.

Grazie ad un trattamento estetico innovativo è possibile conservare un campione di tessuto adiposo e usarlo per l’intervento di mastoplastica additiva, di liposuzione/liposcultura, di addominoplastica, di gluteoplastica e di lifting facciale.

Il grasso è, infatti, il miglior filler riempitivo, che a differenza di protesi o filler sintetici, è del tutto naturale e garantisce un risultato semi-permanente.

Approfondimenti

Il lifting con cellule staminali sul viso regala fin da subito una pelle florida, giovane e rigenerata.

Il lifting con cellule staminali è una procedura che rispetta totalmente il corpo del/la paziente, eliminando il ricorso al bisturi e quindi le cicatrici post operatorie.

La liposuzione è l’intervento ideale per chi vuole diminuire e snellire i propri fianchi. Inoltre le cellule staminali che vengono aspirate, insieme al grasso, verranno poi reimpiantate in un’altra regione del corpo dello stesso individuo per il lipofilling.

La liposuzione è sicuramente l’intervento di chirurgia plastica più richiesto in Italia: è diventato anche opportunità per crearsi una vera e propria riserva di cellule staminali e/o di tessuto adiposo, usufruibile in futuro nei trattamenti clinici a base di cellule staminali e/o nei filler del tutto naturali e permanenti a base di tessuto adiposo.

L’intervento di lipofilling con staminali al seno procura un seno aumentatosodo naturale: si ottiene grazie all’utilizzo di un campione di tessuto adiposo, prelevato da un’altra regione del corpo della stessa paziente.

Il risultato della mastoplastica additiva senza protesi (lipofilling al seno) è duraturo per l’utilizzo appunto di cellule staminali autologhe; il grasso è, infatti, il miglior filler riempitivo e a differenza di protesi o filler sintetici è del tutto naturale; offre un risultato semi-permanente.

Il lipofilling per i glutei nasce per aumentare il loro volume con un innesto autologo di grasso intramuscolare: è generalmente una tecnica sicuranon lascia cicatrici o segni visibili, con risultati naturali e duraturi. Si offre al paziente, tramite il lipofilling, un aumento proporzionale adeguato al proprio corpo creando una silhouette naturale e simmetrica.

Questo è uno dei motivi principali per cui ricorrere a questo intervento, ma alcuni/ e pazienti lo richiedono anche per correggere anche cicatrici da incidenti o anche segni ereditari.

polpacci possono essere “rimpolpati”, rimodellati, senza l’utilizzo di protesi, ma con la tecnica del lipofilling usando cellule staminali autologhe. E un’operazione naturale, generalmente non invasiva e permanente.

Con il tuo grasso, grazie all’intervento di chirurgia estetica naturale, puoi riempire quindi i tuoi polpacci migliorandone forma, volumi e tonicità.

Domande e risposte

Risponde Valerio Badiali
Specialista in Chirurgia Plastica Ricostruttiva ed Estetica

L’utilizzo delle cellule staminali non è altro che un trapianto di tessuto autologo, ovvero l’utilizzo di cellule naturali del paziente stesso. Questo rende l’intervento molto sicuro e fa si che non vi siano rischi di rigetto. Il trattamento, soprattutto sul viso, provoca scarsissimo dolore e può essere anche effettuato in anestesia locale. Rare complicanze possono…

Altre Ricerche che potrebbero interessarti

Iscriviti alla nostra
newsletter

Scopri in anteprima tutte le novità e le promozioni del mondo IEI

Partecipa alla
community
Seguici sui nostri canali social e entra a far parte del mondo IEI
CONTATTACI
Contattaci
per prenotare
la tua prima
visita gratuita
Contattaci per prenotare la tua prima visita gratuita