Prenota visita
Prenota visita

Accorciare le dita dei piedi: l'ultima mania della chirurgia estetica


2 Luglio, 2014

tacchiIC'è chi si rivolge a professionisti della chirurgia estetica per una mastoplastica additiva e chi lo fa per chiedere di accorciare le dita dei piedi. Sì, avete capito bene: è questo intervento una delle ultime manie di chi insegue a tutti i costi la bellezza, facendosi influenzare anche da tendenze mediatiche.

La moda ha cominciato a diffondersi dalla Gran Bretagna e sta piano piano contagiando altri Paesi. Ci sono alcuni chirurghi estetici del Regno Unito che parlano addirittura di una richiesta al giorno di questo tipo. Ma perché accorciare le dita dei piedi? Per indossare senza problemi tacchi vertiginosi e scarpe dalle punte affusolate.

Il piede ha un ruolo fondamentale nella definizione di bellezza e chi ricorre alla chirurgia estetica lo sa molto bene, tanto da non porsi alcun tipo di problema nel sottoporsi a interventi anche molto pesanti per rincorrere quella perfezione dei dettagli incarnata in maniera molto efficace dall'estetica del piede.

Gli esperti stanno esternando pareri contrari, dal momento che, come già ricordato, si parla comunque di un intervento pesante. Fino ad ora non ci sono state particolari lamentele da parte delle pazienti, ma la follia dell'intervento rimane comunque molto alta. Le donne amano le scarpe con i tacchi alti e si sa, ma c'è da chiedersi se valga davvero la pena sottoporsi a quella che è quasi una tortura fisica per fare bella figura durante le serate estive!

Voi cosa ne pensate? Osereste tanto solo per amore di un tacco vertiginoso?

 

Siamo a tua disposizione!

Contattaci per informazioni o per prenotare la tua prima visita gratuita

Potrebbero interessarti

Vedi tutti gli articoli
Iscriviti alla
Newsletter

Scopri segreti di bellezza, tendenze e offerte esclusive.

    magnifiercrosschevron-down