menu
Logo-IEIPrenota visita
menu
Logo-IEIPrenota visita

Insalate miste: come renderle davvero amiche della linea


23 Agosto, 2018

Durante l'estate, complice il relax fisico e mentale, capita di lasciarsi andare a qualche eccesso alimentare. Per risolvere il problema e tornare in forma, si pensa spesso di ricorrere alle insalate miste, piatti unici considerati universalmente sani e alleati della linea.

Sfatiamo un luogo comune specificando che non sempre è così! Molto infatti dipende dagli ingredienti e dai condimenti. Anche se spesso non ci facciamo caso, le tipiche insalatone da bar sono davvero troppo ricche di grassi!

Quali sono quindi le indicazioni giuste per preparare - o ordinare - insalate davvero amiche della linea? Prima di tutto, bisogna orientarsi verso soluzioni con un solo tipo di proteina. In poche parole: no alle insalate con il mix di uova e tonno.

Molto importante è anche cercare di variare spesso il tipo di proteina, orientandosi verso alimenti a basso tenore di grassi saturi, come per esempio la carne di pollo. Pollice verso per i würstel, la mortadella e il prosciutto cotto. Per quanto riguarda i formaggi, è opportuno concentrarsi su opzioni light (tofu, quartirolo ecc.).

Un altro aspetto a cui è bene fare attenzione riguarda la presenza delle patate e la loro quantità. Per il resto, ci si può davvero sbizzarrire lasciando spazio a tutti i tipi di verdure, senza dimenticare la frutta secca e i semi di zucca e di girasole.

Ultimo ma non meno importante consiglio consiste nel moderare il condimento, il che significa non superare il cucchiaino da caffè di olio extra vergine di oliva.

Non c'è che dire: bastano davvero pochi accorgimenti per prepare un'insalata gustosa e salutare! Se poi non dovessero risultare soddisfacenti i risultati ottenuti con l'attenzione all'alimentazione, si può sempre fare riferimento alla medicina estetica intelligente che, con trattamenti mirati e rapidi come i manipoli di BodyTite e la mesoterapia, consente di liberarsi di inestetismi come i piccoli accumuli adiposi, gli effetti della ritenzione idrica e le lassità cutanee.

Se vuoi sapere qual è il protocollo più adatto alle tue indicazioni, contatta il nostro staff e fissa la tua prima visita gratuita!

Siamo a tua disposizione!

Contattaci per informazioni o per prenotare la tua prima visita gratuita

Potrebbero interessarti

Vedi tutti gli articoli
newsletter
Iscriviti alla
Newsletter

Scopri segreti di bellezza, tendenze e offerte esclusive.

    magnifiercrosschevron-down