menu
Logo-IEIPrenota visita
menu
Logo-IEIPrenota visita

Lato B da urlo: gli esercizi più semplici per ottenerlo


12 Dicembre, 2018

Non c'è storia: quando si parla di lato B, si inquadra una parte del corpo a cui tantissime donne dedicano attenzione quando si allenano. Il motivo è molto semplice: con un fondoschiena sodo, è possibile sfoggiare qualsiasi vestito e affrontare al meglio la prova costume (ok, siamo sotto Natale, ma giocare d'anticipo fa sempre bene). Per ottenere risultati da questo punto di vista esistono alcuni esercizi particolarmente efficaci, che possono essere eseguiti senza bisogno di recarsi in palestra. Il più celebre è senza dubbio lo squat.

Per eseguirlo bisogna partire in piedi con le gambe leggermente divaricate e proseguire piegandosi come se ci si dovesse sedere. In tutto questo è necessario tenere il peso sui talloni, la schiena dritta e le spalle aperte. Dopo circa 30 secondi, si deve tornare alla posizione di partenza.

Molto utile per il tono dei glutei è anche il ponte a terra. Come eseguire questo esercizio? Partendo dalla posizione supina e piegando le gambe. Subito dopo, si appoggiano i piedi a terra mantenendo le gambe divaricate e le braccia lungo i fianchi. Si procede sollevando leggermente il bacino e riprendendo la posizione di partenza senza toccare terra con i glutei.

Degne di un cenno sono anche le rotazioni in quadrupedia (posizione con mani e ginocchia a terra). In questo caso, mantenendo la schiena dritta, bisogna piegare il ginocchio verso il petto, portarlo in fuori e concludere il tutto stendendo la gamba indietro. Il consiglio è di ripetere la sequenza per tre volte gamba.

Per rassodare i glutei senza andare in palestra ci si può aiutare anche con un elastico resistente, che va legato attorno alle cosce. Per eseguire l'esercizio bisogna mettersi davanti a un muro, appoggiare entrambe le mani, slanciare la gamba destra verso l'esterno e spingere con il tallone mantenendo il piede a martello.

Con un po' di impegno per 2/3 volte a settimana, si possono apprezzare esiti davvero soddisfacenti (ovviamente va curata anche l'alimentazione). Se il risultato proprio non piace, esiste sempre la chirurgia estetica. Gli interventi per chi desidera un Lato B da urlo vanno dalla gluteoplastica, che prevede l'impianto di protesi glutee in seguito a un'incisione tra le due natiche, all'inoculazione di grasso autologo (lipofilling) per ripristinare al meglio i volumi e rassodare.

Se vuoi maggiori informazioni e scoprire per quale procedura hai le indicazioni, contatta subito il nostro staff e fissa la prima visita gratuita con un medico IEI!

Siamo a tua disposizione!

Contattaci per informazioni o per prenotare la tua prima visita gratuita

Potrebbero interessarti

Vedi tutti gli articoli
newsletter
Iscriviti alla
Newsletter

Scopri segreti di bellezza, tendenze e offerte esclusive.

    magnifiercrosschevron-down