menu
Logo-IEIPrenota visita
menu
Logo-IEIPrenota visita

NASO DELLE MIE BRAME...


4 Novembre, 2013

IEI-medicina-esteticaSicuramente sarà capitato a tutti di conoscere persone con un viso particolarmente interessante. Uno dei tratti fondamentali che caratterizzano il nostro volto è il naso, che molte volte, anche se non perfetto risulta contestualizzarsi nella nostra personalità in maniera incisa e assolutamente non negativa come nel caso della top model più pagata al mondo Gisele Bundchen.

Ci sono poi, alcuni casi in cui la chirurgia del naso può risolvere un'insicurezza e migliorare le linee delle nostre espressioni somatiche. Molte celebrity  si sono sottoposte all'intervento di rinoplastica anni prima di diventare famose e altre hanno ritoccato il profilo in maniera talmente delicata che è difficile notarne il cambiamento. C’è chi non ama ammetterlo e chi ne parla con serenità e ne elogia i benefici. Ricordiamo tutti la fortunata serie televisiva Friends e una delle sue protagoniste, Lisa Kudrow,  che ha recentemente rivelato di essersi sottoposta a una rinoplastica appena sedicenne e di come le abbia “cambiato la vita”.  Molte star di Hollywood dopo essersi rivolte al chirurgo estetico hanno intrapreso una carriera nel mondo del cinema, a partire da Jennifer Aniston, che ha sempre ammesso di aver eseguito una rinoplastica da giovanissima, a Marilyn Monroe, i cui ritocchini estetici al naso appunto e al mento, sono recentemente stati confermati e i referti medici battuti all'asta.
E come dimenticare  la protagonista di Dirty Dancing, Jennifer Grey, difficile da riconoscere oggi, che rimasta intrappolata nel personaggio di Baby, per uscirne, si è rivolta al chirurgo plastico, che le ha letteralmente cambiato i connotati e il fascino, uniformandola a tante altre star. Peccato!

Keira Knightley, invece deve un po' del suo fascino al bisturi del chirurgo: oltre alla labbra che si è rimpolpata leggermente, ha dato una levigata anche al naso, sollevando la punta e snellendo il dorso, resta comunque semplicemente irresistibile.

Oggi poi, grazie ad una nuova tecnica di medicina estetica possiamo ridisegnare il profilo del naso senza passare dalla sala operatoria. Come? Con una semplice punturina, senza bisturi e senza anestesia, si alza la punta che con l'età tende a cadere in giù, e si eliminano piccole imperfezioni come gobbette e asimmetrie. È l'alternativa soft alla rinoplastica grazie al più usato dei filler, l'acido ialuronico.

Siamo a tua disposizione!

Contattaci per informazioni o per prenotare la tua prima visita gratuita

Potrebbero interessarti

Vedi tutti gli articoli
newsletter
Iscriviti alla
Newsletter

Scopri segreti di bellezza, tendenze e offerte esclusive.

    magnifiercrosschevron-down