Prenota visita
Prenota visita

C'è una soluzione per migliorare ogni tipo di pancetta!


8 Ottobre, 2015

cache_17339377La "pancetta", se c'è, è un problema per tutti! Ma non è uguale per ognuno di noi. Infatti l'eccesso di grasso addominale si presenta in forme diverse soprattutto negli uomini e nelle donne. Per capire come migliorare questo antiestetico eccesso, dobbiamo capire quale tipo di pancia abbiamo. Nelle donne il girovita aumenta per un eccesso di tessuto sottocutaneo e quindi sottopelle nella parte superiore dei muscoli addominali: si presentano i rotolini e la pancia è al tatto morbida. Negli uomini, invece, l'addome si presenta rotondo e sporgente, tutt'altro che molle. E questo è il caso del grasso viscerale, più in profondità, circondato dagli organi e posizionato sotto il muscolo. Questo tipo di grasso si verifica anche su alcune donne ed è una caratteristica ormonale e genetica.  La tendenza aumenta con l'inizio della menopausa e sono le cosidette donne con un fisico a "mela" a soffrire di questo disturbo, presentando gambe magre ma con la probabilità di accumulare grasso viscerale. Ci sono poi donne che hanno la pancetta per un eccesso di pelle dovuto al rilassamento cutaneo dovuto ad un dimagrimento, gravidanze e tempo che avanza.

Ma quali sono le soluzioni più efficaci per sbarazzarsi del tutto di questi inestetismi?

Per il grasso viscerale, tipico degli uomini, poco può fare la chirurgia estetica, ma tanto lo stile di vita: dieta e attività fisica sono i capisaldi della soluzione al problema dando sicuramente miglioramenti evidenti.

Per il grasso localizzato sottocutaneo, la soluzione definitiva è l'intervento di Liposuzione-Liposcultura, che consente di aspirare chirurgicamente le cellule adipose localizzate resistenti ad alimentazione corretta ed esercizio fisico. Con questo intervento di chirurgia estetica, l'addome viene rimodellato in armonia con il resto del corpo. Questo tipo d’intervento è da considerarsi definitivo nel tempo, perché il grasso eccessivo e localizzato non si formerà di nuovo nella zona trattata.

Per un cedimento dei tessuti nella zona addominale invece, esiste oggi un rivoluzionario macchinario che consente di ritrovare la tonicità perduta: il BodyTite, strumento all’avanguardia utilizzato nei trattamenti di medicina e chirurgia estetica. Questa apparecchiatura riesce, in un’unica seduta, a trattare richieste di liposuzione, di rimodellamento del corpo e soprattutto di retrazione della pelle. Chi ha inestetismi dovuti alla lassità cutanea, grazie al Body Tite, può finalmente eliminare le aree flaccide impossibili da sconfiggere se non con un intervento di addominoplastica.

In ogni caso, dopo qualsiasi intervento di chirurgia estetica dedito a risolvere l'odiata pancia, bisogna cominciare a prendersi cura del proprio corpo con uno stile di vita adeguato. Va ricordato che il grasso addominale, oltre ad essere un disagio estetico, è soprattutto un fattore di rischio per la salute in generale.

Siamo a tua disposizione!

Contattaci per informazioni o per prenotare la tua prima visita gratuita

Potrebbero interessarti

Vedi tutti gli articoli
Iscriviti alla
Newsletter

Scopri segreti di bellezza, tendenze e offerte esclusive.

    magnifiercrosschevron-down