x

Pelle effetto glow: i trattamenti di medicina estetica per sfoggiare un incarnato luminoso

16 Feb 2021

La tendenza è realtà consolidata già dal 2020: la pelle effetto glow, complici anche star come Jennifer Lopez e Meghan Markle, è tra gli obiettivi beauty di tantissime donne.

Quando si tratta di ottenerlo, si può fare riferimento al make up – la star portoricana ha dedicato una linea ad hoc e ancora prima alla skin care (per quanto riguarda quest’ultima, gli esperti di bellezza consigliano di concentrarsi bene sulla scelta del tonico).

Non dimentichiamo però che tutto questo garantisce un effetto provvisorio; per avere la certezza di sfoggiare un incarnato luminoso per un lasso di tempo prolungato, la risposta va cercata nella medicina estetica intelligente.

Quali sono i trattamenti indicati? Tra i principali è possibile citare la bioristrutturazione. Questo protocollo di medicina estetica può essere scelto non solo per il viso, ma anche per il collo e per il décolleté.

Perfetto per ridensificare la pelle e per esaltarne la luminosità, si basa sull’inoculazione di un complesso dermoristrutturante caratterizzato dalla presenza di acido ialuronico, aminoacidi, vitamine.

Per apprezzare risultati rilevanti sono necessarie mediamente 3 sedute (tra l’una e l’altra è opportuno lasciar passare una settimana di assestamento). Trattandosi di un protocollo di medicina estetica non sono necessari né anestesia, né ricovero. Il ritorno al sociale è immediato e dopo 3 giorni ci si può esporre al sole.

Vuoi sapere di più su questo trattamento e scoprire le altre alternative offerte dalla medicina estetica intelligente a chi cerca una pelle effetto glow? Contattaci per prenotare una visita conoscitiva gratuita e senza impegno con un medico dello staff IEI!

Commenti
Contattaci
per prenotare
la tua prima
visita gratuita


Iscriviti alla nostra
newsletter

Scopri in anteprima tutte le novità e le promozioni del mondo IEI

Partecipa alla
community
Seguici sui nostri canali social e entra a far parte del mondo IEI