x

Rinofiller, come correggere il naso senza chirurgia!

08 Mar 2021

Il profilo del naso è uno dei lineamenti più importanti del nostro viso ed è sicuramente in grado di caratterizzare il volto in modo deciso.
Per questo motivo gli interventi al naso sono da sempre tra i più richiesti.
Se il tuo desiderio è quello di modificare la forma del tuo naso, magari eliminando la gobbetta sul dorso che rovina il tuo profilo, forse dovresti sapere che grazie alle tecniche del rinofiller è possibile andare ad intervenire sull’aspetto del naso in modo non invasivo.
Un intervento di medicina estetica semplice e sicuro, che non necessita di decorso post operatorio e che assicura, con sedute ambulatoriali di breve durata, il risultato sperato senza la necessità di ricorrere alla rinoplastica.

Rinofiller, i pro e i contro

L’intervento di rinofiller consiste in una serie di iniezioni che vengono eseguite dal medico sul naso con l’obiettivo di correggere o riempire le irregolarità del suo profilo.
Il trattamento è a base di acido ialuronico ed ha come obiettivo quello di uniformare la forma del naso in modo da renderlo più armonioso anche rispetto al viso nel suo complesso.
I vantaggi del rinofiller sono molteplici:

  • Non necessita di ricovero ospedaliero e viene eseguito senza necessità di anestesia;
  • Non è doloroso;
  • Ha un effetto modulabile;
  • Permette al paziente di riprendere da subito la sua vita quotidiana senza limitazioni.

L’unico contro è dato dal fatto che non si tratta di un intervento permanente.
L’acido ialuronico che viene iniettato con il tempo tenderà a riassorbirsi, motivo per cui sarà necessario effettuare nuovamente il trattamento con cadenza periodica.
Questo, però, significa anche che in caso di risultato non pienamente soddisfacente per il paziente, sarà possibile andare ad intervenire nuovamente una volta che l’effetto non sarà più visibile, cosa che con la rinoplastica è più difficile.

Può correggere qualunque difetto?

Date le sue caratteristiche, il rinofiller è sicuramente indicato per per tutte quelle situazioni in cui l’obiettivo è prevalentemente riempitivo e rimpolpante.
Nel caso in cui, invece, l’obiettivo sia quello di un cambio radicale o di una correzione profonda, anche funzionale, sarà più opportuno valutare un intervento di rinoplastica capace di correggere una gamma più ampia di inestetismi a carico del naso.

Vorresti saperne di più sul rinofiller, la rinoplastica e le differenze tra queste due procedure estetiche?
Contattaci, i nostri medici sapranno indicarti il trattamento migliore per le tue esigenze e le tue aspettative.

Contattaci
per prenotare
la tua prima
visita gratuita


Iscriviti alla nostra
newsletter

Scopri in anteprima tutte le novità e le promozioni del mondo IEI

Partecipa alla
community
Seguici sui nostri canali social e entra a far parte del mondo IEI