x

Tutto quello che c’è da sapere sull’allenamento funzionale

14 Gen 2015

IMG_0143Alleniamoci, in modo funzionale!

Che cosa significa? Prima di tutto significa che funziona! L’allenamento funzionale, che negli ultimi anni è diventato un culto, Allenamento funzionale – 5 buone ragioni per praticarlo
si basa sull’esecuzione di esercizi che richiamano tutte le mansioni della vita quotidiana, movimenti dunque che il corpo esegue ogni giorno. Tante celebrità utilizzano questo allenamento per tornare e/o rimanere in forma, per esempio Belen Rodriguez, Elisabetta Canalis, Claudia Galante sono delle fans accanite!

L’allenamento funzionale potenzia e migliora la forza, l’equilibrio, la resistenza, la propriocezione, l’agilità, la flessibilità, la coordinazione etc., coinvolgendo allo stesso tempo più distretti muscolari, più articolazioni, su vari piani ed assi. Questo permette un miglioramento nello svolgimento delle attività quotidiane, nonchè la tonificazione, il dimagrimento e la preparazione atletica per tutte le discipline sportive. L’allenamento funzionale consente di allenarsi in modo unico e personalizzato. Noi tutti siamo “macchine” uniche, molto evolute e complesse. Non si tratta di allenare un singolo corpo e/o singoli muscoli del corpo con esercizi imposti dalle macchine con movimenti guidati e analitici, ma di realizzare un allenamento con attrezzi idonei capaci di sviluppare al meglio le proprie capacità. Infatti, l’allenamento si avvale del carico naturale del proprio corpo e di attrezzi caratterizzati da estrema semplicità. Tra i più usati ci sono le funi, le palle mediche, i kettlebells, le sbarre per trazioni, le pedane pliometriche, i manubri, i bilancieri, i sacchi di sabbia, i gilet zavorrati, gli elastici, le corde per saltare, le tavolette propriocettive, etc.

Uno dei tanti vantaggi di questo tipo di allenamento è l’esecuzione di esercizi sempre diversi e progressivamente sempre più complessi, è quindi divertente e mai monotono. Oltre a mettere alla prova il corpo, è formativo anche caratterialmente. E forse, il fatto che sia un’attività fisica così entusiasmante spiega perchè chi inizia non smette più.

Allenamento funzionale – 5 buone ragioni per praticarlo

 

 

Non perderti l'opportunità di fissare una visita gratuita!
Inserisci i tuoi dati e ti ricontatteremo per fissare con te il giorno e l'ora della visita gratuita
Contattaci
per prenotare
la tua prima
visita gratuita


Iscriviti alla nostra
newsletter

Scopri in anteprima tutte le novità e le promozioni del mondo IEI

Partecipa alla
community
Seguici sui nostri canali social e entra a far parte del mondo IEI