x

Come comportarsi dopo un trattamento di medicina estetica?

07 Nov 2018

Sottoporsi a un trattamento di medicina estetica oggi significa migliorare la propria bellezza con prodotti e protocolli di altissimo livello. Quando ci si approccia a questo ambito, è normalissimo e giusto chiedersi come ci si debba comportare dopo un trattamento. Ne abbiamo parlato ieri, durante una piacevolissima diretta con la Dottoressa Cannatà. Gli spunti emersi sono davvero interessanti.

Considerando il trattamento di filler alle labbra, per il quale la nostra Dottoressa è super apprezzata, bisogna tenere in conto 2/3 giorni durante i quali i segni sono assolutamente visibili e si manifestano con un chiaro turgore che non sempre può piacere.
Per questo motivo, si consiglia di sottoporsi al trattamento in un momento in cui si è assolutamente sereni e, magari, quando non si hanno degli impegni lavorativi importanti a stretto giro. Fondamentale è inoltre ricordare che, nel caso delle donne, il ciclo può essere un fattore discriminante per il risultato.

Parlando sempre del filler labbra, ribadiamo un consiglio che ha dato la Dottoressa Cannatà durante la diretta: per favorire la naturalezza del risultato, è molto importante massaggiare con prodotti specifici, che vengono consigliati dal medico estetico.
Non bisogna preoccuparsi per il volume. Essendo l‘acido ialuronico perfettamente biocompatibile, con il massaggio non viene disperso. Anzi, in questo modo lo si plasma, ottimizzando la sua integrazione con i tessuti. Queste semplici manovre dovrebbero essere iniziate subito dopo il trattamento. Sono infatti fondamentali per favorire una distribuzione perfetta dell’acido ialuronico e per evitare situazioni fastidiosamente poco uniformi.

Durante la diretta sono stati affrontati anche altri aspetti del post trattamento in medicina estetica, citando per esempio il lieve mal di testa che alcune persone avvertono dopo le iniezioni di botox. Bisogna allarmarsi? Assolutamente no! Si tratta di un piccolo effetto collaterale transitorio, tipico dei primissimi trattamenti e determinato da un’eccessiva contrazione dei muscoli di chi si sottopone alle iniezioni.

Se volete approfondire gli altri argomenti toccati, potete visionare la diretta completa qui. Per informazioni sui trattamenti di medicina estetica disponibili e per prenotare la prima visita gratuita, bisogna invece contattare il nostro staff!

 

Commenti
Iscriviti alla nostra
newsletter

Scopri in anteprima tutte le novità e le promozioni del mondo IEI

Partecipa alla
community
Seguici sui nostri canali social e entra a far parte del mondo IEI
CONTATTACI
Contattaci
per prenotare
la tua prima
visita gratuita
Contattaci per prenotare la tua prima visita gratuita