Prenota visita
Prenota visita

Il filler vegetale e le sue applicazioni


28 Giugno, 2016

Medicina estetica ecologica e rispettosa dell'ambiente

La medicina e la chirurgia estetica conta un numero quasi infinito di trattamenti ed interventi vari, i cui obiettivi e zone di intervento coprono molte tipologie diverse: si va dagli interventi antirughe a quelli di mastoplastica additiva. Una riscoperta recente sono i prodotti naturali ed ecocompatibili, legati alla sempre maggiore attenzione all'ambiente e al green code. Una sorta di un'eco-mania.

La presentazione del filler vegetale

Il settore dei filler è sempre stato attento a seguire le mode e le richieste del momento: per questo è nato Algeness. Si tratta del primo filler esistente assolutamente biocompatibile e naturale, che  ti consente di mettere in pratica un refresh del viso con prodotti privi di solventi e di sostanze chimiche. Algeness è un gel di agarosio purificato, sostanza estratta dalle alghe rosse, e, che viene assorbito dal tuo corpo nel corso del tempo in modo naturale, sicuro e completo.

Il filler vegetale e i risultati

Questo filler vegetale è stato prodotto da un'azienda statunitense che ha effettuato ben 10 anni di ricerche, così da poter trovare la sostanza naturale più indicata per donare tonicità alla pelle e ricoprire le rughe. Immesso sul mercato americano, è ora commercializzato anche in Italia con ottimi risultati. Infatti Algeness è assolutamente indicato per attenuare i segni provocati dall'età sulla fronte e intorno alla bocca; in più riempie efficacemente quelle inestetiche pieghe nasolabiali.

L'uso di Algeness

Il sempre maggiore interesse per tutti i prodotti naturali hanno reso il filler vegetale molto popolare tra le pazienti. Si tratta di una soluzione poco invasiva e dall'effetto immediato: le iniezioni avvengono in profondità e i risultati del filler durano un anno. Si può optare per tre concentrazioni, tuttavia è necessario che l’operazione sia effettuata da un medico: non puoi fare da sola. Si può usare il filler vegetale anche in zone prima d'ora non raggiungibili e il trattamento non deve essere mai superficiale. Effetti collaterali come rossori possono comparire subito dopo il trattamento, ma nel giro di poco scompaiono.

Siamo a tua disposizione!

Contattaci per informazioni o per prenotare la tua prima visita gratuita

Potrebbero interessarti

Vedi tutti gli articoli
Iscriviti alla
Newsletter

Scopri segreti di bellezza, tendenze e offerte esclusive.

    magnifiercrosschevron-down