Approfondimenti

effetti indesiderati filler labbra rughe zigomi

Gli effetti indesiderati dopo il trattamento filler sono rarissimi: dopo il mini-intervento infatti possono solo verificarsi alcune reazioni comuni a tutte le iniezioni. Gli effetti indesiderati recedono spontaneamente e non sono pericolosi per il/ la paziente.

Il traumatismo riportato dopo un trattamento filler è quindi minimo e gli effetti collaterali sono piuttosto scarsi:

  • gonfiore, che può essere più o meno importante, è dovuto in ogni caso al richiamo di acqua. Scompare normalmente entro le 24 ore. Interessa all’incirca il 5% dei casi;
  • eritemi locali possono verificarsi dopo l’impianto, ma questo è dovuto ad una pelle particolarmente delicata. Entro poche ore spariscono;
  • piccoli ematomi causati dalla rottura di capillari, di breve durata, si riassorbono nel giro di quattro cinque ore;
  • reazioni di intolleranza, davvero rare, legate all’uso di filler fortemente reticolati. Queste compaiono non nell’immediato e si manifestano come un indurimento del prodotto nell’area trattata. Una volta apparse scompaiono nel giro di qualche settimana.

E’ chiaro che alcuni di questi possibili effetti indesiderati sono legati alla tecnica di esecuzione che, a seconda della zona e della pelle da trattare, sarà più o meno invasiva. Molto raramente sono state descritte reazioni infiammatorie più importanti, tipo pustole o noduli granulomatosi persistenti per alcuni mesi.

Certamente gli effetti indesiderati sono più frequenti e di maggiore entità nel caso siano stati iniettati in passato, nella stessa zona, altri materiali soprattutto di tipo permanente. Come già detto è assolutamente necessario riferire al proprio medico-estetico pregressi trattamenti e indicare il tipo di sostanza precedentemente iniettata.

Altre Ricerche che potrebbero interessarti

Privacy

Compilando ed inviando il modulo di contatto, si accetta quanto segue (in conformità con il D.Lgs. n.196/2003 sulla privacy). I dati anagrafici forniti saranno utilizzati, esclusivamente per elaborazioni interne o per l'invio da parte del titolare di comunicazioni ed offerte. Essi non verranno comunicati o diffusi a terzi. L'interessato gode dei diritti di cui all' art. 7 D.Lgs. n.196/2003. Per esercitare tali diritti l'interessato dovrà rivolgere richiesta inviando una email all'indirizzo di posta elettronica info@istitutoesteticoitaliano.it

Diritti Immagini

Le foto contenute in questo sito sono di proprietà esclusiva di
ISTITUTO ESTETICO ITALIANO.

Con Decreto legislativo 30 giugno 2003 n. 196 (c.d. Codice della privacy) tutti i diritti sono stati ceduti a Istituto Estetico Italiano. E' pertanto vietata la riproduzione, permanente o temporanea, l'adattamento, la comunicazione al pubblico, la diffusione, la distribuzione al pubblico senza il preventivo ed espresso consenso del titolare dei diritti d'autore sulle medesime immagini fotografiche